L’olio di oliva è la sorpresa del dessert!

Mousse al cioccolato con croccante di bruschetta all’olio extravergine di oliva. Perché l’olio è ideale non solo come sostituto del burro, ma anche come protagonista insieme al cioccolato o ai frutti rossi.

L’olio di oliva, e ancor più l’olio extravergine di oliva, può diventare attore importante anche nelle ricette della pasticceria. La sua vellutata densità, il suo colore brillante e il suo gusto a volte delicato a volte pungente, a seconda della varietà prescelta, inizia a giocare in maniera importante accanto a molti dei dessert dai gusti tradizionali. Qualche goccia nella panna montata, un paio di cucchiai all’interno di una bavarese ai lamponi e ancora una generosa dose nelle lingue di gatto come nella frolla al cacao: così ogni ricetta può variare grazie alla nuova base olio di oliva o extravergine di oliva.

Noi di ITALENT abbiamo pensato di iniziare in maniera semplice facendovi apprezzare il sapore deciso dell’olio extravergine di oliva su una fine bruschettina che accompagni l’amaro dato dal cioccolato fondente della mousse. Insomma, più facile a farsi che a dirsi!

 

 

Schokoladenmousse auf knuspriger Bruschetta mit Olivenöl extra vergine
L'olio extravergine di oliva sta diventando sempre più protagonista in pasticceria

Mousse al cioccolato con croccante di bruschetta all'olio extravergine di oliva

 

Tempo di preparazione: 60 MIN. (20 min di preparazione + 40 di riposo in frigo)

 

Ingredienti per 4 persone

 

250 g di cioccolato fondente

350 g di panna fresca da montare

Fleur du sel

2 cucchiai di zucchero muscovado

100 ml di olio extravergine di oliva monocultivar biancolilla (o cultivar ugualmente delicata)

4 fette sottilissime di pane

Schokoladenmousse auf knuspriger bruschetta mit olivenol extra vergine

Preparazione

Preparate la mousse: scaldate la panna senza portarla al punto d'ebollizione. Spezzettate il cioccolato fondente e raccoglietelo in una ciotola, versatevi sopra la panna riscaldata e mescolate affinché il cioccolato possa sciogliersi ed amalgamarsi formando una crema morbida e lucida.

Aggiungete 2 cucchiai di zucchero al composto di panna e cioccolato. Filtrate la ganache attraverso uno chinoise o un colino a maglie fitte e versatelo all'interno della bottiglia di un sifone caricato con la bomboletta d'azoto. Tenete il sifone in frigorifero fino al momento di utilizzarlo.

Nel frattempo bruschettate le fettine di pane nel forno a 180 °C per una decina di minuti. Ancora calde disponetele su un piatto e ungetele con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Adesso create un ciuffo abbondante di mousse accanto alla bruschetta, versate un cucchiaino di olio sul ciuffo e un pizzico di fleur du sel e servite.