Davanti al mare, un mare di basilico

Prima senti il profumo, poi lo vedi. Sulle piane tra i monti e il mare crescono distese di basilico fresco. Sei sulle terre de La Gallinara e il basilico, l’ingrediente principale del pesto, è il loro oro.

Siamo in Liguria, davanti c’è mare e subito dietro montagna verde. Sul mare, davanti alla città di Albenga, si vede la piccolissima isola della Gallinara. Ed è da questa che l’azienda agricola  La Gallinara, che sorge proprio lì tra monti e mare, prende il nome. Perché il legame con il territorio è la caratteristica essenziale di questo produttore, che sul basilico, l’ingrediente principale del famoso pesto alla genovese, basa la parte più caratterizzante della propria produzione. 

 

La Gallinara, Un mare di Basilico
Coltivazioni di basilico a perdita d'occhio

La Gallinara coltiva direttamente il suo basilico.

Avete mai visto campi di basilico, per chilometri? È una vista rara. Nella piana di Albenga, prima ancora di vederlo se ne sente il profumo, che soprattutto quando il sole è più caldo diventa fortissimo. E poi eccolo: verde, rigoglioso e DOP, certificato dal Consorzio Basilico Genovese. È interessante sapere che la produzione di basilico DOP di Albenga è la più estesa di tutta la Liguria.

 

La Gallinara è un’azienda agricola che nasce nel 1984 come piccola impresa a carattere familiare dedicata alla produzione di specialità alimentari liguri. Il loro obiettivo è diffondere in Italia e nel mondo l’importanza della qualità dell’alimentazione, scegliendo come nicchia specifica creme, conserve vegetali, salse e soprattutto pesti.

Avete mai visto campi di basilico, per chilometri? È una vista rara. Nella piana di Albenga, prima ancora di vederlo se ne sente il profumo, che soprattutto quando il sole è più caldo diventa fortissimo.

 

Sul pesto, infatti, La Gallinara ha costruito una proposta articolata e unica. Una varietà di scelta che, ad oggi, questa azienda agricola è la sola a poter offrire agli amanti di questa preziosa salsa. A partire da quello classico “alla genovese”, anche nella versione senza aglio, proseguendo coi pesti al limone, al pistacchio, alla salvia, a quelli rosso e rosa. Una grande ricerca di prodotto sulla base della tradizione ligure

La Gallinara, i prodotti
Le varie tipologie di pesti de La Gallinara

Ma come si usa il pesto? Su questo argomento scriveremo ancora a lungo perché c’è molto da raccontare. Per ora diciamo che è utilizzato principalmente come condimento sulla pasta, per insaporire le carni e sui crostini di pane, all’ora dell’aperitivo. Il pesto alla genovese si può anche aggiungere al minestrone (un cucchiaio) per dare un tocco di sapore in più, come fanno i vecchi genovesi nelle serate d’inverno.

A proposito di aperitivi: La Gallinara è anche famosa per la produzione dell'oliva taggiasca, l’oliva più preziosa e costosa, denocciolata in olio extravergine d’oliva e in salamoia. Con un buon pane, focaccia o crostini, davvero non serve altro.

Produttore

La Gallinara


La nostra azienda nasce nel 1984 come piccola impresa a carattere familiare che si occupa della produzione di specialità alimentari liguri. Il nostro fiore all’occhiello è il Pesto alla Genovese, realizzato con l’ingrediente cardine della ricetta, Basilico Genovese DOP certificato dal Consorzio.

scopri di più sul produttore
scopri di più sul produttore

Approfondimento

La pasta col pesto alla genovese


Un po’ di tempo a disposizione e tanta voglia di mettervi alla prova?

Continua a leggere